Salotto del Martedì – #5 Bad Moms

Un saluto a tutti, qui è il Vostro Amichevole Blogger di Quartiere che vi parla e vi dà il benvenuto ad un nuovo appuntamento col Salotto del Martedì.

Quest’oggi parleremo di Bad Moms – Mamme molto cattive, eh no, prima che cominci a pensar male, non stiamo parlando dei sitini strani che visiti te…

Clicca QUI per il trailer del film

Bad Moms racconta la storia di Amy Mitchell (Mila Kunis), giovane madre di 2 figli, che un po’ per colpa della loro ingratitudine, un po’ perchè il marito si “tiene impegnato” con una bizzarra relazione online e perchè no, anche per via del suo “Part-time” da 389329380283 ore a settimana, impazzisce e comincia a comportarsi da madre menefreghista.

Ecco che cominciamo per lei i drammi adolescenziali che ci accompagneranno per tutta la durata del film, tra l’organizzazione di feste per raccimolare voti e diventare così capo del comitato dei genitori, alle continue scaramucce con la sua acerrima nemesi Gwendolyn (conosciuta ai più come il Signore Oscuro).

Inizia così una serie di botta e risposta che i Corleone e la testa di cavallo spostatevi proprio, veri e propri accanimenti su bambini (come quando la piccola Jane viene allontanata dalla squadra di calcio), minacce a docenti e allenatori, erba nascosta negli armadietti, attimi di terrore insomma.

Il Film tenta di far riflettere sullo stress che i bambini devono ormai sopportare fin da tenera età, per colpa dei genitori che riversano su di loro tutti i sogni e i progetti che non sono riusciti a realizzare, finendo però con l’ottenere l’esatto contrario, ovvero dei bambini iperstressati e spesso tesi come corde di violino.

So cosa ti stai chiedendo: “Ma come si diventa una Bad Moms?”, beh niente di più semplice…

How To Be a Bad Moms

  • Guidare in città ad alta velocità, coi tuoi figli a bordo in modo totalmente disinvolto e noncurante delle conseguenze.
  • Comprare la merenda per i tuoi figli al McDonald, al burger o in qualsiasi altro posto salutare che ti venga in mente.
  • Minacciare docenti/allenatori dei tuoi figli
  • Nascondere dell’erba nell’armadietto di un’adolescente (eh no, non sei lo spaccino)
  • “Farsi” il genitore di una compagnia dei tuoi figli
  • Organizzare una sfrenata festa alcolica con più persone che ad un concerto di Eminem, che sarà però finita per le 11:00, non si ha mica più il fisico di una volta.

Siamo ora giunti ai titoli di coda, ricordati di lasciare un mi piace, un commento e di attivare gli aggiornamenti per non perderti nuovi articoli.

Seguimi inoltre su IG:

Clicca QUI —> @aseaoffilms

Ultimi Post su Instagram

SE IGNORANTE NON VUOI DIVENTARE, LA LETTURA DEVI CONTINUARE…

Salotto del Martedì – #4 The Big Bang Theory

Un saluto a tutti, qui è il Vostro Amichevole Blogger di Quartiere che vi parla e vi da il benvenuto ad un nuovo appuntamento con il Salotto del Martedì. Come avrete già letto dal titolo oggi vi parlerò della creazione del mondo come lo conosciamo oggi… ah no? Errore mio scusate. Quest’oggi vi parlerò diContinua a leggere “Salotto del Martedì – #4 The Big Bang Theory”

Salotto del Martedì – #3 Un giorno di pioggia a New York

Ben ritrovati amici e benvenuti ad un nuovo appuntamento del salotto del martedì. 85 anni fa nasceva un grande del cinema, uno dei più grandi registi di sempre, Woody Allen, che è riuscito a dare la luce a opere quali Midnight in Paris, The Irrational Man, Io e Annie, Manhattan e molti altri. Quest’oggi viContinua a leggere “Salotto del Martedì – #3 Un giorno di pioggia a New York”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: